• slide1
  • slide2
  • slide3

Come preparare un allenamento

allenamento garaAllenarsi prima di una gara richiede impegno e tanti sacrifici.

 

 

  In tal proposito si deve cercare di farsi un piano adeguato al fine di non arrivare al momento più' importante troppo stressati e, soprattutto, rischiando di compromettere la gara. Un esercizio completo in grado di dare il massimo beneficio per una competizione di ciclismo potrebbe essere lo spinning bike. La maggior parte degli atleti hanno al fianco un allenatore in grado di dare i giusti consigli: ecco come potrebbe essere un allenamento tipo.

Consigli sulla preparazione: per partecipare a competizioni di questo genere c'è bisogno di un'elevata preparazione tecnica infatti la maggior parte di chi partecipa è un professionista. Prima di una gara i professionisti concentrano i loro allenamenti sulle salite per rafforzare il tono muscolare delle gambe.

•             Lunedì: allenamento in pianura della durata di un'ora e 30 minuti; la frequenza cardiaca non dovrà superare i 130 bpm.

•             Martedì: stesso percorso ma della durata di due ore e 30 minuti nelle quali 60 si deve avere le pulsazioni a 20 bpm.

•             Mercoledì: salite per circa 4 o 5 ore (ovviamente alternando).

•             Giovedì: pedalata tranquilla di circa 1 ora e mezza.

•             Venerdì: al massimo due salite.

•             Sabato: allenamento leggero.

•             Domenica: provare a partecipare ad una gara prima di affrontare quella più importante.

Cosa mangiare prima di un allenamento e/o una gara: Lo sforzo che il corpo deve fare sia in allenamento che durante una gara è tanto quindi bisogna assumere carboidrati al fine di fornire le giuste dosi di glucidi volti a saturare le scorte di glicogeno e a far si che siamo ben idratati. Questo genere di pasto permette inoltre di avere in magazzino una maggiore energia. Se la gara è al mattino si deve fare una colazione abbondante (almeno due ore prima della gara) mentre se è di pomeriggio il pranzo va consumato 3 ore prima.

Leggi anche:allenamento e cardiofrequenzimetro