• slide1
  • slide2
  • slide3

Valli di Comacchio

Valli Comacchio tit.

 

dal Mare alle Valli di Comacchio



D'estate  i turisti ospiti dei Lidi Ferraresi, oziosi sotto l'ombrellone, saranno invitati a muoversi in bicicletta. Una strana mappa, che penzola dall'ombrellone, insegnerà loro la via;  applicata al manubrio condurrà alla scoperta di un territorio senza confronti. Lezioni di Territorio ha insegnato (lezione 9 Maggio 2012) che passare dall' ozio della spiaggia al fascino degli ampi spazi delle Valli di Comacchio è questione di un attimo.

 

 

in collaborazione con logo ilgiardinodirebecca

 

Per colmarlo sono sufficienti due pedalate in bicicletta. Se non l'avete, la bicicletta è sul posto  Fotocamera e binocolo saranno compagni di un suggestivo itinerario storico-naturalistico nelle Valli. Partendo dal Lido degli Estensi, una ciclabile  accompagna fuori dal centro abitato  fino al sottopasso della statale Romea. Il miracolo ha inizio proprio qui sullo sterrato della ciclabile FE 425. D'improvviso un mondo di acqua e di verde prende il posto dell'asfalto e del cemento. Bilancioni con le reti sospese e casette in legno arredano il  canale Logonovo. Non mancano  i colori tenui tra i legni delle case.  Piccole aiuole adornano le abitazioni. Le reti come  merletti, lasciano intravedere un ricamato paesaggio. C'è una torre che da posizione sopraelevata fa gustare la visione sulle saline e sulle numerose colonie di volatili. In brevissimo tempo si arriva alla stazione di Foce. Nel frattempo riempiremo occhi e cuore della visione dei numerosi fenicotteri rosa e del loro elegante e lento procedere. L'escursione in motobarca  accompagna lungo i canali, separati dalla acqua salmastra da sottili argini,   dentro i quali vivono e si nutre una moltitudine di uccelli acquatici. L'escursione ha il merito di far conoscere, con guida a bordo, pure le tecniche e la vita dei pescatori di anguille. In epoca non lontana la valle produceva ricchezza ed esportava sapori  tradizionali in buona parte del mondo.  Le delizie del pescato in queste acque possono essere nel ristorante il Bettolino.
Il percorso in bicicletta riprende lungo l'argine della Valle  Fattibello  sulla ciclabile FE 417 verso Comacchio.
Dall'alto di questo argine si scorge a sinistra l'area coltivata e ordinata, sulla destra l'ampia valle d'acqua con casette di pescatori dai colori delicati e ponticelli in legno tra le verdi tamerici dai fiori rosato. Ai piedi, piccole barche giacciono in attesa di rinnovare il lavoro antico del pescatore di valle. Sullo sfondo, in avvicinamento, la linea delle costruzioni del centro storico di Comacchio con la chiesa e il suo mozzo campanile. Da non perdere, una volta arrivati,  la visita alla Manifattura dei Marinati e l'attraversamento  del centro storico. Giustificate le brevi salite e discese a piedi sui bellissimi ponti e ponticelli. Anche se tutto ormai sembra compiuto, una simpatica ciclabile vi accompagna fino a porto Garibaldi. Con pescherecci e motobarche da turismo, esso offre il saluto finale al turista che amando la bicicletta ha saputo coniugare mare, escursione, storia cultura, tradizioni e buona tavola. Nella Ferrara terra e acqua nascerà nel neofito e crescerà nel veterano l'innamoramento per una piacevole “dipendenza” chiamata cicloturismo.
“Se ci immettiamo, anche per brevi pause, nel silenzio, isolandoci nei luoghi di natura che stanno fuori dagli spazi del rumore, astraendoci dal presente, dal quotidiano, scopriamo che il mondo che ci circonda vive secondo il ritmo universale che riconduce ai misteri dello spazio e del tempo”.


Caratteristiche Itinerario "dal mare alle valli di comacchio": ad anello di Km. 20, su pista ciclabile con fondo naturale in buono stato. Birdwatching ovunque o su torri attrezzate Casone Coccalino, Casone Pegoraro, Manifattura dei Marinati, centro storico di Comacchio. Aspetto naturalistico di eccellenza.

leggi anche Ferrara magica

StampaEmail

Commenti   

+1 #1 Carlo Elio 2013-03-30 18:34
http://www.ciaobici.it/index.php/itineraritop/brevi-weekend
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna