• slide1
  • slide2
  • slide3

Copenaghen, cosa sapere per goderla in bicicletta

ciaobici copenaghen

Copenhagen è attraversata da più di 350 km di piste ciclabili su tracciato dedicato e in sicurezza

 

 

ciaobici copenaghen tourCopenaghen è una delle città più ecologiche al mondo e il suo stile di vita è incentrato su un approccio ecosostenibile.   Con un traffico di biciclette superiore a quello delle auto, Copenhagen è attraversata da più 350 km di piste ciclabili su tracciato dedicato e in sicurezza, più della metà dei suoi abitanti di si muove quotidianamente su due ruote. Arrivando in città, sarete stupiti dal grade flusso di ciclisti, e dalle tantissime biciclette parcheggiate in ogni stazione e in ogni strada. Esse svolgono un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni, vengono utilizzate per tutte le esigenze comprese quelle per trasportare materiali, portare i bambini all'asilo, o andare a fare una gita. La bicicletta oltre ad offrire un modo economico ed ecologico per spostarsi, è spesso è il modo più veloce per muoversi in città.

Conoscere quindi codice stradale per le biciclette e regole ad esso collegate non è superfluo:

copenhagen sleepy cyclist kongens have

  • Rispettare le segnaletiche e i semafori;
  • Tenersi sul lato destro per consentire il sorpasso;
  • Segnalare con       la mano quando si sta per fermarsi e girare;
  • È necessario avere le luci accese durante le ore in cui la luce è obbligatoria (quando i lampioni sono accesi). Occorre dotarsi di una luce bianca nella parte anteriore e di luce rossa sulla parte posteriore;
  • Solo una persona       per bicicletta, tranne nel caso di bambini sull’apposito, seggiolino;
  • Utilizzare le piste ciclabili. La bicicletta sul marciapiede è vietata;
  • Il suono del campanello indica che un ciclista vuole sorpassarvi, non pensate voglia solo salutarvi;
  • È utile consultare la mappa delle piste ciclabili di Copenaghen.

Tra i percorsi Itinerari in bicicletta e green della capitale danese consiglio:

Harbour Circle: attraversa 12 aree imperdibili di Copenaghen con un percorso di 13 km (da fare anche a tappe) per poter camminare, correre e andare in bicicletta intorno porto. L’itinerario vi porta ad ammirare entrambi i lati del porto da Nyhavn a nord a Sluseløbet a sud ed è interconnesso da cinque ponti per ciclisti e pedoni. Un itinerario interessante anche per le famiglie per una vera esperienza danese in assoluta sicurezza, il percorso è accessibile esclusivamente alle biciclette. Altre escursioni in bicicletta: Linda Escursioni

Dove dormire:

Gli appassionati di biciclette alla ricerca di una sistemazione dal basso impatto ambientale avranno a disposizione una vasta scelta di alloggi. Il 63% delle camere d'hotel a Copenaghen hanno un’eco certificazione. Tra le opzioni: BedWood Hostel è un ostello che ha aperto recentemente nel pieno centro di Copenaghen, ricavato da un vecchio magazzino. I proprietari hanno usato per lo più materiali riciclati.

ciaobici food copenaghenDove mangiare:

Con più del 60% del territorio in Danimarca riservato all'agricoltura, il cibo locale rappresenta la seconda natura per i Danesi, e un pilastro della cucina per tanti ristoranti a Copenaghen che si ispirano alla Nuova Cucina Nordica, basata su ingredienti rigorosamente locali e di stagione.

Consigli: BioMio, green café e ristorante con cucina 100% biologica, nel quartiere di Vesterbro www.biomio.dk The Cafe per i ciclisti: https://heritage-coffee-bikes.myshopify.com/pages/cafeen

Per Ulteriori informazioni: VisitDenmark Anna Orlando Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Giulia Ciceri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Immagini: www.denmarkmediacenter.com / www.copenhagenmediacenter.com

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna