• slide1
  • slide2
  • slide3

Fotografare in bicicletta

mtb1

Come fare belle foto

viaggiando in bicicletta

seconda parte

Per quanti ci hanno seguito nella prima parte, riportiamo come promesso altri consigli per ottenere il massimo dalle proprie fotocame digitali. Ogni momento che accenderete l'interruttore della vostra fotocamera ricordate che fotografare significa scrivere con la luce. Ma non basta. A casa scrivete anche con la penna o con la tastiera.

6- Il punto di ripresa rappresenta il punto di interesse che si vuole attribuire alla fotografia e nello stesso tempo mette in evidenza la vostra sensibilità verso il soggetto. Non ne esiste uno preciso. Esiste quello che farete voi e se sarà difficile da interpretare dovrete essere in grado di spiegarlo. Se dovesse succedere che gli altri hanno altre interpretazioni, potete esimervi da spiegare la vostra.

7-La funzione automatica aiuta molto, ma non abusatene. Abituatevi a lavorare con funzione programmata dove potete intervenire sul diaframma, sui tempi di esposizione, sul flash. Scoprite tutto quello che può dare il vostro apparecchio. Solitamente utilizziamo solo il 5% del suo potenziale.

8-Siate sempre attenti e pronti. La fortuna spesso vi passa accanto, ma dura un attimo, proprio l'attimo in cui non eravate pronti e lo scatto non fatto è già sparito. Non rimpiangete più di tanto gli scatti sfuggiti, sono lezioni che aiutano ad apprendere.

9-Continuate a fotografare secondo il vostro istinto. Non esiste IL metodo per fotografare, la ricetta cambia continuamente e gli ingredienti li possedete voi.

 10-Dopo qualche giorno di viaggio domandatevi: “che cosa sto vedendo di tipico nel mio viaggio?” Cercate di portare a casa quelle immagini che vi restituiranno immediatamente il posto dove siete stati, ma non dimenticate i particolari e tutto quanto vi attrae. La selezione la farete a casa.

 11-Non aspettate di fare domani la foto significativa che avete già davanti agli occhi, ma che ritenete non ci siano le condizioni migliori. Domani potrebbe cambiare tutto, compreso il vostro accostamento emotivo ad essa. Domani potrete rifarla comunque, non sarà mai una copia, diventerà motivo di una scelta.

Ogni momento che accenderete l'interruttore della vostra fotocamera ricordate che fotografare significa scrivere con la luce. Ma non basta. A casa scrivete anche con la penna o con la tastiera.

mtb2

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna