• slide1
  • slide2
  • slide3

Perché vado in bicicletta?(4)

Bici e Baci

 

Perché vado in bicicletta?

Commenti da tutto il mondo

 

Joe Pirelli

"Vado in bicicletta perché dove altro potrei trovare il mio vero io?"

Donna Badner

"Vado in bicicletta per lasciare le mie preoccupazioni alle spalle, grandi e piccole.

Pedalo per perdermi nello splendore della natura e per ricordare a me stessa che sono ospite della natura e che siamo entrambi fragili. Pedalo per fare lavorare il mio corpo sodo e dare alla mia anima un po' di pace”.

 Danny Vega

"Io pedalo per poter tenere il passo con il mio 81enne vecchio giovane papà!"

Shad Holt

"Vado in bicicletta per ascoltare le mie gomme cantare sul marciapiede e il canto delbiciforesta mio sangue nelle vene. Per il cuore che batte forte nell'emozionante sensazione di conquistare una salita e nella forte emozione di una discesa veloce. Vado in bicicletta perché il mio vivere è proprio qui, proprio adesso. Pedalo per non permettere al buio della depressione di bloccare il sole di una vita meravigliosa. Oltre a trascorrere del tempo con la mia famiglia, la mia bicicletta è il mio posto più felice sulla terra ".

Jet Agcopra

"Pedalo perché amo la mia famiglia. Sono stato un fumatore per più di 15 anni, e in sovrappeso a 31 anni. Caratteristiche non ideali per fare crescere una famiglia. E' trascorso un anno da quando ho smesso di fumare, e sono passati nove mesi da quando ho iniziato il ciclismo su strada. E' stata la migliore esperienza della mia vita. La mia salute è migliorata, il mio peso è sceso, il mio umore è migliorato, e ho incontrato nuovi amici fantastici che corrono con me ogni fine settimana. Mia moglie ha iniziato a pedalare, e mio figlio di 5 anni ha iniziato a pedalare pure lui. Sono più felice con la mia famiglia da quando abbiamo iniziato ad usare la bicicletta. Pedalare all'aria aperta mi ha davvero aiutato a raggiungere il mio obiettivo di smettere di fumare e di migliorare la mia salute."

Cheryl M. Parrish

"Vado in bicicletta perché posso, dopo che i medici mi hanno detto che avevo il cancro al seno nel 1989. Poi mieloma multiplo nel 1995 e sei mesi di vita, seguito da due trapianti di midollo osseo, cinque anni di interferone, e Zometa per tutto il 2009 che è stata la causa della frattura del mio femore. Mi hanno detto che non avrei mai potuto guidare di nuovo. Beh, diciamo solo che ho voluto dimostrare che si sbagliavano. La Mountain bike ha salvato la mia vita. Ho iniziato a correre alla fine dei mie 40 anni. Ora sono in Leadville sperando di pedalare le 100 miglia in bicicletta di montagna con 10.200 metri di dislivello. Va bene. Sarà difficile la respirazione, ma ho intenzione di fare del mio meglio e mi do da fare perché non lascerò il che il cancro corra nella mia! Pedalo per Alan Tilley che morì a 25 anni di cancro alle ossa. Sto parlando di fretta, anche se non ha senso ora, perché ho appena terminato un allenamento oggi in Leadville. Le mie gambe sono stanche. Il mio cervello è stanco. E sono felice di leggere tutte le storie sul perché si pedala, perché si va in bicicletta. Sicuramente meglio di quelli che sfondano il divano! Come dice Grace Ragland, "Sorridi, il tuo corpo sa quando è accigliato." Mi Piace Grace è la mia eroina! "

ingranaggio al cuoreGerry Bawol

"Vado in bicicletta per stare fuori, sapendo che nessuno si trova solo, fuori. Ascolto il richiamo silenzioso delle ruote sul marciapiede o sulla pista e non esito a rispondere. Pedalo per restare in forma, e sappiamo noi anziani che abbiamo bisogno di rimanere tonici e imparare di nuovo a respirare in modo efficiente. Sta a noi la scelta. Vado in bicicletta per ridurre lo stress della giornata di lavoro al chiuso. Lavorare in sé non è un male, ma non è una liberazione, e la bicicletta è la mia valvola di sicurezza. I non posso andare molto lontano, ma si vede molto di più su una bicicletta che da una scrivania. Pedalo per dare l'esempio e promuovere l'idea agli altri. Apprendiamo con l'esempio, abbiamo solo bisogno di prendere una decisione per iniziare. Ho desiderio di pedalare perché ci si sente forti dall'inizio alla fine, e mi sento male quando non lo faccio. E riceviamo un buon premio ogni volta che troviamo un po' di divertimento. "

Dave Young

"Io vado in bicicletta sull'esempio della mia bisnonna Dolores. All'età di 69 anni sta tenendo il suo diabete sotto controllo pedalando ogni giorno 3 miglia. Ha riferito " Cavolo, ce la posso fare, appena posso prendere la mia bicicletta fuori!" Ha perso molti altri famigliari col diabete, e ora combatte il diabete con la bicicletta. E quando le chiedo perché lei pedala e va in bicicletta, lei mi dice: "Figliolo, quando sono su quella due ruote sono così libera! Sono solo libera. "

Jerry Smith

"Io vado in bicicletta perché il futuro dipende da me per non mollarlo mai! E anche perché ho la possibilità di incontrare nuove famiglie e amici amanti della bicicletta"

capitalismo

LEGGI PRIMA PARTE

LEGGI SECONDA PARTE

LEGGI TERZA PARTE

StampaEmail

Commenti   

+1 #1 Fabio F. 2013-11-11 17:11
vado in bicicletta per dare un senso alla mia giornata che senza di lei sarebbe vuota,non mi è rimasta che lei e l'affetto delle poche persone a me care.Ho smesso di fumare e non smetterò mai di ringraziarla se non fosse stato per lei penso che non ci sarei mai riuscito.E' parte di me e so che insieme possiamo andare lontano la dove nessuno è arrivato mai.


Grazie Fabio.
La tua testimonianza è molto delicata. La apprezzo molto e mi fa piacere che questi articoli siano letti e apprezzati. La Redazione
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna