• slide1
  • slide2
  • slide3

Novità al BICICLETTERARIO 2018

promozione bicicletterario per afo

Tirate fuori dal cassetto il vostro racconto, voi che viaggiate in bicicletta. Avete mille argomenti per partecipare al concorso letterario Il Bicicletterario EDIZIONE 2018.

 

3 motivi:

primo perché è l’unico al mondo che tratti del tema Bicicletta;

Secondo: novità del premio per l’opera più rappresentativa a tema ciclo-viaggio o cicloturismo;

Terzo: pubblicazione  sul più bel sito di racconti viaggio conosciuto: www.ciaobici.it (anche se non sarete premiati avrete la possibilità di essere pubblicati).

Ecco il nostro VIA!!! Fate impazzire le vostre tastiere!

novità con premio banner

Questo sito ha l’onore di informare che nella edizione 2018 del premio letterario Il Bicicletterario, unico e particolare nel suo genere, è stato previsto un premio speciale riservato al testo riguardante il cicloviaggio e/o cicloturismo. Sia esso espressivo di un contenuto che descriva città o percorso, sia incontri o situazioni messi in relazione con luoghi visitati in bicicletta.

Ai nastri di partenza la IV edizione de Il Bicicletterario - Parole in Bicicletta!

Tutto è definito, tutto è ormai pronto: prende il via la quarta edizione de Il Bicicletterario - Parole in Bicicletta, l'unico Premio letterario al mondo dedicato alla bicicletta in tutti i suoi aspetti. Un'edizione importante, che segna il superamento della fase più difficile, il traguardo della terza edizione. Tanto più che l'iniziativa ha registrato una continua crescita, raggiungendo ogni angolo d'Italia e superando i confini del Bel Paese più volte. 232, 415, 427: gli autori che hanno partecipato di volta in volta dalla prima - e già fortunata - edizione. L'auspicio è che la tendenza si confermi, che tantissimi altri autori, debuttanti o affermati, si aggiungano al colorato popolo delle due ruote letterarie.

Visualizza/scarica la locandina in alta risoluzione QUI

 La formula del Premio resta, a grandi linee, la stessa,  ma ci sono delle belle novità.

Innanzitutto, la partecipazione - come sempre - è totalmente gratuita e aperta a tutti.


Belle e stimolanti anche le novità in Giuria. Prestigiosa e qualificata, è così composta per la IV edizione 

 

SUPPLEMENTO AL BANDO UFFICIALE PREMI SPECIALI AGGIUNTIVI - IV EDIZIONE

Come scrivere un racconto di Viaggio?

banner bicicletterario 2

 

In collaborazione con la redazione del sito www.ciaobici.it, è istituito il Premio Speciale ‘Ciaobici-cicloturismo e dintorni’, cui potranno concorrere tutte le opere giunte per Il Bicicletterario IV edizione che abbiano come tema principale il racconto di viaggio, ferma restando l’attinenza al tema di base, la ‘bicicletta’. I viaggi narrati o cui si fa riferimento devono quindi riguardare spostamenti in bicicletta o mezzo affine, non essere assolutamente relativi a viaggi di altro tipo e, anche se non citati apertamente, devono essere facilmente identificati nel racconto il luogo o l’itinerario o l’area geografica oggetto del ciclo-viaggio, pena l’esclusione. Trattandosi di racconto/diario di viaggio le opere ammesse dovranno pertanto riguardare cicloviaggi o cicloescursioni realmente effettuati e non di mera fantasia. Le opere pervenute che rispettino tali parametri, oltre ad entrare nella valutazione generale della Giuria de Il Bicicletterario e quindi avere eventuale accesso ai premi istituzionali, verranno altresì valutate dalla redazione di ciaobici.it, la quale, a proprio insindacabile e inappellabile giudizio, decreterà la più meritevole per l’assegnazione del Premio Speciale in oggetto, costituito da equipaggiamento e/o accessori per il ciclo-viaggio per un valore commerciale di € 250,00; l’autore designato, all’atto dell’accettazione del Premio Speciale ‘Ciaobici – Cicloturismo e dintorni’, fornisce automaticamente consenso per la pubblicazione della propria opera su ciaobici.it, con le referenze del caso (credits) e la menzione dell’attestazione di merito ricevuta. Tutte le opere concorrenti potranno, a discrezione della redazione organizzatrice, essere invitate alla pubblicazione sul sito Ciaobici.it ferme restando le regole e i termini inclusi nel Bando Ufficiale de Il Bicicletterario IV edizione, che vengono accettati in automatico all’atto dell’invio dell’opera per la partecipazione. Sono esclusi dall’assegnazione di tale premio autori che facciano parte della redazione di Ciaobici.it. Per la consegna del premio in oggetto, valgono le regole e le indicazioni contenute nel Bando Ufficiale de Il Bicicletterario IV edizione in merito alla consegna/spedizione dei premi in generale.

Pedalare, e scrivere, per partecipare all'unico raduno cicloletterario del mondo.

StampaEmail