States, una promessa tra due fratelli

"Ringrazio la  redazione di questo splendido sito per l’ospitalità e che  permette di far conoscere questo ciclo-viaggio, questo giovane generoso, questa bicicletta prototipo.(Stefano Celegato di Mechane S.r.l. - Venezia)

Ermes – l’e-bike prototipo di Mechane – è partita a Gennaio da Miami in  Florida, ed è arrivata a San Francisco, California.  Ermes è stata pedalata per 2421 km del percorso, attraversando gli stati degli USA del sud: Florida, Louisiana, Texas, Alabama, Mississippi, Nuovo Messico, Colorado, Utah, Arizona, Nevada e California.  Ovviamente tutto questo è stato possibile grazie a Gianpaolo Imbriani (il protagonista che ha pedalato attraverso gli States), il quale dopo aver accolto la sfida, ha superato gli ostacoli lungo il percorso con caparbietà e determinazione.

Chi è Gianpaolo Imbriani?

thumb RFYL0364 1024 ciaobici Imbriani

La prima parte del viaggio si è svolta per lo più sotto la pioggia, pedalando sulle ciclabili tra le paludi della Florida, Gianpaolo è arrivato fino a New Orleans proprio nei giorni del carnevale, dove è stato fatto un primo controllo di sicurezza e manutenzione della sua e-bike. Poi proseguendo verso sud-ovest ha attraversato il confine con il Texas arrivando a Dallas.  Con migliori condizioni meteo, sulle lunghe strade nel bel mezzo delle praterie, tra pascoli e tori, Gianpaolo ha pedalato senza problemi sotto un bellissimo cielo azzurro. Arrivato nell’Altopiano del Colorado, una zona che comprende New Messico, Colorado, Utah ed Arizona, ha dovuto fare i conti con delle salite impegnative e temperature rigide. In questa regione si trovano molte delle mete più conosciute e suggestive per il paesaggio che offrono, la Monument Valley, il Grand Canyon, l’Antelope Canyon, l’Horseshoe Bend e gli infiniti spazi di terra e roccia rossa. Lasciati alle spalle gli altopiani è arrivato a Las Vegas, (altro check sull’e-bike) prima di ripartire in direzione Los Angeles, passando tra le dune della Death Valley. Da Los Angeles ha seguito la costa fino a San Francisco dove ha terminato il viaggio sul Golden Gate Bridge.

DFSI6384 ciaobici Imbriani

Ricordi e immagini di viaggio: A Mobile in Alabama, una sera durante il carnevale, non aveva dove dormire e nel chiedere indicazione si è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi, i quali dopo poche parole gli hanno offerto un tetto ed un letto dove passare la notte.

Fermatosi per qualche giorno a New Orleans, anche questa città in festa per il carnevale, l'e-bike e stata parcheggiata per qualche giorno da un meccanico per un check di sicurezza.

OIOQ0500 ciaobici Imbriani

Entrato nello stato del Texas, pochi chilometri dopo il confine, una sirena suona quasi per chiamarlo, si volta e lo Sceriffo dalla vettura di servizio gli chiede di accostare. Sceso dalla macchina apre il bagagliaio, prende delle bottiglie di acqua e le dona a Gianpaolo augurandogli un buon viaggio. Ripartito da Dallas, splende il sole, davanti a lui solo lunghe strade nelle pianeggianti praterie, arriva a Lubbock e da li a Santa Rosa in Nuovo Messico, dove trova ospitalità presso un famiglia di allevatori e per qualche giorno diventa cow-boy aiutandoli nel Ranch.

ANUX4261 ciaobici Imbriani

Ad Albuquerque inizia quella regione chiamata Altopiano del Colorado che comprende Nuovo Messico, Colorado, Utah ed Arizona.  Una regione fantastica di affascinanti scenari. Molti ciclo viaggiatori frequentano questa strada per visitare i luoghi simbolo americani come Il Grand Canyon, la Monument Valley, Horseshoe Bend a Page e l'Antelope Canyon.  Qui tutto si colora, le ruote diventano rosse come la terra e le rocce, viene spesso fermato con la richiesta di poter essere fotografato, alcuni Navajo (popolazione nativa del posto) lo ospitano. Inutile aggiungere che valeva la pena che si fermasse qualche giorno del previsto rapito dalla  bellezza unica della natura e dai grandi spazi.

DXSL2112 ciaobici Imbriani

Transita per Flagstaff in Arizona, arriva a Las Vegas, dove l'e-bike necessita di una revisione a causa dei problemi forse causati da alcuni cavi. Riparte, arriva a Los Angeles dopo aver attraversato le dune di sabbia della Death Valley. Risalendo lungo la costa arriva finalmente a San Francisco e da questo mitico luogo ci spedisce gli ultimi scatti di un viaggio, che dire, un  sogno divenuto realtà. Sullo sfondo il Golden Gate a suggellare una vittoria del suo cuore, delle sue gambe, della sue Ermes.

UAML3790 ciaobici Imbriani

Note tecniche sulla E-bike: il telaio ha risposto bene e le sospensioni hanno svolto il loro compito egregiamente. L’M01 il motore di OliEds (azienda Italiana), ha spinto un prototipo, Gianpaolo ed il TrolleyBike complessivamente per circa 140 kg, motore con un gran futuro. Tre le Batterie da 500 Wh, sono state utilizzate a rotazione, con il massimo livello di assistenza, arrivando a percorrere 60/70 km l’una pur trasportando tutto quel peso. Se aggiungiamo che tutto questo è stato fatto da persone normalissime e non da aziende con fondi illimitati, potremmo dire che il progetto  dovrebbe essere di ispirazione per quanti  coltivano sogni e passioni e non le trattengono ulteriormente dentro. Pensiamo infine, riferendoci alla costruzione e ai valori presentati, che il duro lavoro ripaghi sempre.

DOFP1868 ciaobici Imbriani

Scoprire l’E-bike Ermes:

Telaio in alluminio: corpo unico resistente alle comuni sollecitazioni, può permettersi anche itinerari su sterrato. Progettato per accogliere al suo interno batteria ed accessori.

Telaio in legno: leggera struttura in legno lamellare avvolge il corpo in alluminio assorbendone le vibrazioni. Realizzato a mano e con prodotti eco-friendly da professionisti del settore skateboard.

Full suspension: front, forcella doppia piastra da 800 mm con escursione di 200 mm. Rear, ammortizzatore da 200 mm.

Freni Shimano: a disco idraulici, center look da 203 mm.

Shimano Alfine: cambio integrato al mozzo da 11 velocità. Con rapporto di trasmissione di 409%, comando rapidfire+ con rilascio istantaneo, multi releas e rilascio bidirezionale.

thumb VBFD0383 1024 ciaobici Imbriani

Alcuni link dove trovare immagini del viaggio e dove seguire Gianpaolo fino alla fine di questo viaggio ed in quelli futuri:

https://www.mechane-em.com

https://www.facebook.com/mechaneecologicalmovement

https://www.instagram.com/mechane_em/

http://www.imbrianinonmollare.it

https://www.facebook.com/gianpaolo.imbriani

https://www.instagram.com/gianpaoloimbriani/

Fernando Da Re

Un cuore, due gambe e una bicicletta. In testa sempre la fresca vivacità di raccontare. Il risultato lo ritroviamo in questo sito da lui creato e portato avanti con l’entusiasmo e l’impeto dell’atleta che cerca risultati.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RIMANI AGGIORNATO!