Eroica, la ciclabile storica

“tanto nomini nullum par elogium”

Partiamo da Radda in Chianti di buon mattino. Bici brillanti e maglie multicolori attraversiamo allegramente questo antico borgo per scendere velocemente verso Gaiole. Ma … è subito salita vera fino al castello di Brolio. Poi, lungo altri crinali, per sfiorare la bellissima Siena che ci appare in tutta la sua floridezza e raffinata eleganza.

Leggi tutto

En Provence en velo-In Provenza in bicicletta

altopiano di Velensole

L’incanto dei borghi arroccati su dirupi vertiginosi, il fascino ed il misticismo delle abazie benedettine rendono la Provenza una méta sempre desiderata. Un viaggio che, per quanto lo si ripeta, non delude mai.

Leggi tutto

Brugge e Damme, escursione di carattere in bicicletta

Brugge intima e seducente  Damme silenziosa e sorprendente

Lo sport più amato dai belgi è il ciclismo e anche il cicloturismo si avvantaggia della popolarità che la bicicletta gode in questo Paese. Solo nelle Fiandre, 800 chilometri di piste ciclabili, mettono a proprio agio le migliaia di turisti che le percorrono servendosi della bici.

Leggi tutto

Colli Euganei II^ - parco regionale a portata di bicicletta

un parco Regionale a portata di bicicletta

Se per il naturalista Th. H. Huxley “ una passeggiata nella natura è come visitare un museo di stupende opere d'arte rivolte ancora contro il muro”, spetta a noi entrare, girarle e ammirarne il contenuto. Una sala di questo Museo-Natura è senza dubbio il Parco Regionale dei Colli Euganei. E se da qualche qualche porta bisogna pur entrare per vedere la raccolta di opere d'arte, allora io entro con la bicicletta da Giarre. L'ingresso è free.

Leggi tutto

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RIMANI AGGIORNATO!